Il tendone letterario

Alberto Zuccalà

Un disegno per un libro – “La tentazione di essere felici” di Lorenzo Marone

Un disegno per un libro - “La tentazione di essere felici” di Lorenzo Marone

Andiamo in campania, da Cesare Annunziata, il protagonista del romanzo di Lorenzo Marone “La tentazione di essere felici”.

E’ formidabile: somiglia a tanti vecchietti che incontriamo nei nostri paesi, ma ha una caratteristica speciale: all’età di 77 anni, infatti, ha deciso che può permettersi di dire e fare ciò che gli pare. Nessun freno, nessuna vergogna. Si è rivestito di una scorza di cinismo che viene scalfita imprevedibilmente dall’incontro con la vicina di casa, Emma, e con il suo dramma silenzioso.  Da qui Cesare parte alla scoperta di una realtà dolorosa ma ancora più, di un se stesso inaspettato.

Del romanzo ho trovato interessante questo “uscire da se stessi” per arrivare all’altro e la conseguente lotta interiore che questo strano movimento ha generato in  Cesare, un uomo a metà strada tra il desiderio di vivere nella bolla di cinismo che si è costruito e il senso di impotenza nei riguardi della nuova vicina.

Il suo stupore nel constatare quanta sofferenza e drammi si possano nascondere nella porta accanto, scuote e mantiene viva una lettura che ha a che fare con noi più di quanto crediamo.

 

 

 

LEGGI ANCHE: Arrivano le “Graforecensioni”, adesso le recensioni dei libri si fanno disegnando

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti

Alberto Zuccalà

Medico, scrittore, disegnatore, blogger. Autore de “La voce della vita” (Manni) e “La Fede è…?” (Elledici). Ha ideato le “Graforecensioni”: inviti alla lettura attraverso disegni a tema con la trama o il titolo di un libro. Ha curato le illustrazioni per alcuni editori e disegnato per importanti Onlus impegnate in ambito nazionale ed internazionale. Collabora con vari autori nel campo della musica, e coordina “Il tendone”, un blog “a più mani” dedicato gratuitamente a quanti hanno un progetto e abbiano voglia di farlo conoscere.

Utenti online